Apartheid vaccinale

A cura di Giuliano L‘apartheid vaccinale (italiano: /apar’tajd/; afrikaans: [aˈpartɦɛit]; letteralmente “separazione”, “partizione”) era la politica di segregazione vaccinale istituita nel 2021 dal governo italiano filo globalista. Rimase in vigore fino al 2023. Il suo “iniziatore” è stato Mario Draghi, che dal 2021 al 2023 fu anche primo ministro, non eletto da regolari elezioni. Per estensione il termine è oggi utilizzato per rimarcare… Read More Apartheid vaccinale