Ci prendono per il c…ovid ma la massa non ne vuol sapere nulla

Prof. Tritto: il Sars-Cov-2 non è naturale!

E allora? Ci chiediamo. I complottisti dopotutto ci avevano visto giusto, ma per ignavia, egoismo e comodità la massa preferisce continuare ad essere presa per il c…ovid.

Fantozzi ” Ma allora mi hanno sempre preso per il culo!”

“Penso che bisogna dire la verità e non controllarla, manipolandola. La gente è molto più capace di affrontare la pandemia conoscendo la realtà, invece di doverla immaginare. Se viene proiettato un film dell’orrore, prima che il mostro appaia lo spettatore vive il momento più terrorizzante, perché l’immaginazione prende il sopravvento. Una volta che il mostro è sullo schermo fa meno paura, l’effetto è inferiore rispetto a quello che l’immaginazione aveva creato.
Quindi la verità, qualsiasi essa sia, va sempre detta”.

John M. Barry (storico e scrittore americano)

A cura di Giuliano

Questo articolo, come tanti altri del blog, è teso per lo più a coloro che hanno un anelito di spirito critico e cercano un qualcosa di sensato in questa follia non più sanitaria che ci sta travolgendo tutti. Se siete accecati dalla fede scientista della propaganda mediatica e odiate il no-vax perché questo è ciò che vi “ammocca” (imbocca) la TV allora finite qui e non proseguite oltre.

Sia ben chiaro che, a pare mio, l’unico modo per venire a capo di questa tragedia kafkiana e agire nella direzione di rendere quanti più individui possibile consapevoli della realtà che lorsignori stanno costruendo un dpcm dietro l’altro prima e un d.lgs dietro l’altro poi con leggi incostituzionali irrispettose della dignità umana e lesiva dei diritti naturali e fondamentali di ogni individuo.

Vi stanno legalmente impedendo di portare il piatto a tavola per sfamare i vostri figli e ve ne state a guardare la TV come dei tossici inebetiti semplicemente perché pensate che non toccherà mai a voi e «i diritti naturali vengono ormai comprati in farmacia o ottenuti tramite la concessione del proprio corpo.» (cit. WI)

Siete già condannati e fate finta di non saperlo, state condannando a un futuro di schiavitù tecnologica e disumana i vostri figli, ma pensare che lo state facendo per un bene superiore vi fa dormire tranquilli.
E sia.

Ho usato il voi e non il noi perché pare che il sentirsi puntare il dito contro attivi di più la nostra attenzione.

Bene, spero di averlo fatto perché ciò che voglio portare alla vostra attenzione sono le dichiarazioni di quest’uomo, che nella sua eleganza di linguaggio tratteggia uno sfondo a tutta questa psico-pandemia che svela il marcio e la malafede di lorsignori, che solo chi sceglie volutamente di non vedere non riesce ad accettare.

Mi sento un pò come Don Chisciotte che continua a combattere nonostante tutto. Ma come lorsignori non si fermeranno nel perseguire la loro agenda disumana, nonostante ormai sia palese che hanno perso su tutta la linea scientifica, così noi non ci fermeremo mai nel divulgare fatti acclarati che smontano la narrazione dominante.

Poiché siamo in una dittatura non ufficiale ma palesata nei fatti, ciò può sembrare inutile, ma opporre verità a menzogna è l’unica cosa che si può fare e si deve fare. Entropicamente è l’unica via, sta a noi decidere e scegliere per quanto tempo ancora vogliamo restare in questa valle di lacrime, solo per continuare a godere di quei privilegi che prima erano normali e naturali ma che ora siamo costretti a comprare e giustificare con un pass.


Proponiamo, dunque, la visione di un’intervista. Chi parla non è un complottista né un negazionista ma il Professor Giuseppe (Joseph) Tritto, presidente del World Academy of BioMedical Technologies, accademia scientifica sotto l’egida dell’UNESCO delle Nazioni Unite.

Costui conosce profondamente l’élite mondiale degli scienziati e le dinamiche che li coinvolgono e ci riversa addosso una cascata di notizie sul virus, la sua genesi, sul laboratorio gemello di Wuhan e molto altro ancora sui test PCR (Tamponi molecolari), virus chimera, armi batteriologiche, gain of function, transumanesimo, Norimberga-2 (Quella che proprio adesso vorrebbero rivedere, ndr).

Un’intervista del giornalista indipendente Franco Fracassi da rivedere e condividere a ripetizione senza sosta a chiunque nella speranza che sempre più individui consapevolizzino che la loro emancipazione è quella dei figli degli uomini e quindi di tutta l’umanità.

Di seguito una sintesi:

5:03 Diagnostica precoce
Con lo scanner ad infrarosso si può distinguere, attraverso le diverse colorazioni che mappano in tempo reale il metabolismo del corpo, tra diverse reazioni influenzali di tipo virale.
In pratica puoi sapere subito se hai la febbre da coronavirus o da reazione a un vaccino tanto per dirne una.

9:55Tamponi e PCR
Riguardo ai tamponi e la PCR per la covid dice chiaramente che ad oggi, con tali strumenti, si vanno a cercare dei frammenti di rna che non ci dicono nulla.

Curioso che dica esattamente le stesse cose di Kary Mullis (l’inventore della tecnica PCR, nda) – ne abbiamo scritto qui → https://traterraecielo.live/2020/10/09/tamponi-covid-19-una-prassi-sanitaria-non-cosi-scontata/#come-funziona-una-pcr – ma evidentemente sono due bufalai basta che cerchiate su https://www.startpage.com/sp/search le parole chiave kary mullis e la bufala della pcr per vedere come i vari “fuck-cekers” si affannano per dimostrare il nulla.

18:54Tecnologia militare
I militari fanno il loro mestiere” e hanno spostato la loro attenzione dal nucleare alle biotecnologie resuscitando il virus della Polio, il Vaiolo e dell’influenza Spagnola per scopi bellici, pardon volevo dire di ricerca.

23:01Vaccini a mRna
Il concetto base è che viene stimolata la malattia in modo leggero per bloccare quella pesante. In pratica “Sono agenti di trasmissione dell’infezione virale” che interferiscono con il processo naturale di sintesi del genoma umano, leggasi “modificano il dna” e questo per evitare di andare in terapia intensiva, almeno così ci raccontano. Ricordiamo solo un piccolo dettaglio: queste sono pratiche ILLEGALI per l’ONU.

Articolo 5

Una ricerca, una cura o una diagnosi, che verta sul genoma di un individuo, può essere effettuata solo dopo una analisi rigorosa e preliminare dei rischi e dei vantaggi potenziali collegati e in conformità a ogni altra prescrizione prevista dalla legislazione nazionale.

Articolo 8

Ogni individuo ha diritto, conformemente al diritto internazionale o al diritto interno, ad un equo risarcimento del danno subito per causa diretta e determinante di un intervento sul proprio genoma.

Articolo 10

Nessuna ricerca concernente il genoma umano né le sue applicazioni, in particolare nei campi della biologia, della genetica e della medicina, dovrebbe prevalere sul rispetto dei diritti dell’uomo, delle libertà fondamentali e della dignità umana degli individui o, all’occorrenza, dei gruppi di individui.

Universal Declaration on the Human Genome and Human Rights1

Ma a quanto pare chi fa le regole può anche bellamente infrangerle dopo averle sottoscritte, dopotutto siamo ormai addomesticati ad essere governati da abusivi che fano gli interessi dello straniero e non del popolo italiano, legiferando le peggio scempiaggini in spregio della dignità umana e della Costituzione Italiana, ma, sia ben chiaro, lo fanno per il nostro bene!

27:11 → Chimerismo virale e armi batteriologiche
Il giornalista poi chiede «Va bene ma allora si creano super virus altamente virali per… ?»
A noi è venuto subito in mente tale servizio Rai del 2015, ricordato anche dal Professore:

TG Leonardo su Rai tre del 16/11/2015

Qui il Medico e Professore se ne esce elegantemente spiegando che certi “gruppi di ricerca”, specialmente europei, decidono di seguire la corrente americana dedita allo sviluppo della biologia sintetica dietro il paravento della lotta all’inquinamento ambientale o dell’uso veterinario.

Il risultato però è che si creano delle “cellule zombie”, le chiama proprio così, e si sbilancia anche ad affermare che coloro i quali fanno tali “ricerche”, che per inciso sono gestiste e controllate da biologi finanziati dal DARPA (i militari americani. nda) escludendo completamente il mondo medico-scientifico, sono degli “psicopatici” legati alla corrente transumanista americana (min. 51:23) che solleva questioni etiche enormi e che sono attualmente al vaglio di gruppi internazionali di avvocati civilisti che parlano di una Norimberga-2 (min. 53:03), OPS!

42:45 → Bill Gates (il filantropo, nda) sapeva di finanziare ricerche sui virus per scopi bellici?
La risposta del Professore è lapalissiana, tanto che non fa altro che confermare ciò che scrivemmo su Bill Gates e il Pirbright Institute, mentre l’avvocato del popolo dichiarava lo stato di “emergogna”, che permane ancora oggi in assenza di qualsivoglia emergenza sanitaria o pandemia.

Il brevetto del corona virus dipende dal ceppo virale ed un paio risultano già depositati nel 2015 e concessi uno nel 2018 e un altro nel 2019. A onor del vero il Pirbright institute ha cominciato a sviluppare coronavirus allo scopo di creare vaccini per l’industria zootecnica e pare che siano molto bravi nel loro lavoro, per questo sono stati successivamente scelti a fine 2019 per sostenere la salute umana aggiudicandosi un cospicuo finanziamento dal filantropo Gates di 5,5 milioni di $ per migliorare la salute animale ed umana nel mondo.

Ma nei fatti l’ONU e la FAO finanziano i laboratori BSL-4 cinesi di Whuan (dove si trova l’unico laboratorio con livello di biosicurezza 4, il massimo livello in una scala di 4, dove sono studiati e progettati gli agenti patogeni più pericolosi del mondo) e di Harbin (dove dal 2003 si fa ricerca sui virus influenzali, i coronavirus, nda) dove tutti gli addetti ai lavori sanno che si creano armi batteriologiche nell’unico paese che non ha ratificato la convenzione internazionale sulle modificazioni del DNA umano di cui sopra.

Fauci cambia idea sull’origine del virus – min 0:34
il senatore Rand Paul incalza il Sott. Fauci
[Si ringraziano Ivan e Alessia di Detoxed.info]

Per cui tutti quei paesi che intendono perseguire ricerche, illegali, di gain of function vanno in Cina così come ha fatto il virologo americano Ralph Baric il cui laboratorio dell’Università della Carolina del Nord era stato creato e finanziato da Fauci per fare esperimenti sulla gain of function che, ricordiamo, ha ripetuto più volte sotto interrogatorio del senatore Rand Paul che non ha mai avallato esperimenti di gain of function. doppio OPS!!!

Nel video possiamo vedere un’audizione al Congresso dove il senatore Rand Paul del Kentucky che incalza fauci sul fatto che i due laboratori avevano collaborato per creare “supervirus”.

Hai detto che non sono disposto ad assumermi alcuna responsabilità per l’attuale pandemia. Non ho alcuna responsabilità per l’attuale pandemia.

Ha dichiarato Fauci a cui il senatore risponde:

La preponderanza delle prove indica che questo proviene da un laboratorio. Le tue persistenti smentite sono un pericolo chiaro e presente per il paese e per il mondo“.

Moderna, un’azienda con uno storico ufficiale nella ricerca di vaccini di ultima generazione di appena 5 anni, è stata praticamente lanciata da Bill Gates (min. 57:58). Non a caso:

Nel gennaio 2016, Moderna ha stipulato un accordo quadro per un progetto sanitario globale con la Fondazione Bill & Melinda Gates per promuovere progetti di sviluppo basati sull’mRNA per varie malattie infettive.

fonte: Forbes.it

58:38La base di partenza per la narrazione mediatica su tamponi e vaccini.
Il genoma del virus sars-cov-2 comunicato dai cinesi al resto del mondo è “parziale” ma evidentemente sufficiente per far partire la corsa ai vaccini, visto che con la biosintesi e i modelli creati al computer possiamo completare la sequenza genomica…

59:31Armi biologiche ad m-Rna
Sulle armi a m-Rna messaggero si lavora già dal 2007. Farmaci a m-Rna che agiscono sulla cellula umana e i cinesi (e tutti coloro che sottobanco fanno affari con loro) sono intenzionati a portare avanti la ricerca sulle armi biologiche per scopi etnici!
In pratica si potrebbe colpire una determinata etnia caratterizzata dalla prevalenza di un dato gene. Psicopatici è dire poco (vedi video con Bill Gates).

Bill Gates (? vedi qui) e l’ipotesi che i fanatici abbiano una forte presenza del gene Vmat2 e vaccinandoli contro tal gene elimineranno il fanatismo2.

1.03.25 i vaccini covid come antidoto all’arma biologica covid
Il virus inoculato più “debole” si attacca alla Spike occupando il recettore in modo tale che il virus più “potente” non trova recettori dove attaccarsi ( ti ammali ma in modo meno grave, così attendi a base di paracetamolo e vigile attesa sperando di non andare a finire in terapia intensiva. Pensa te questi geni del male che t’inventano!) …a parte la genialata del male e le tremila incognite, sembra una buona cosa no?

Ma c’è un problema grosso che si sta criminalmente facendo finta di non vedere ovvero che il legame con il recettore si degrada nel tempo “perché la tecnologia non è a punto”, dice il professore e ci credo visto che siamo cavie in sperimentazione.
In fondo in Prof. Galli aveva ragione quando diceva “funzionicchiano” e oserei dire che sapeva, come i suoi comparuzzi, che ci stavano prendendo tutti per il c…ovid fin da subito (l’avevo già scritto a marzo 2020 qui → Se ci fosse il vaccino!, ..sono già passati due anni, porcazzomaremmolinaimpestatabucaiolaeladra) e il professore conferma, da fonti mediche israeliane, che Pfizer durava al massimo sei mesi e non di più, con un efficacia del 40% al 4° mese e del 17% al 5° mese, il ché vuol dire che dopo 3 mesi non hai alcuna copertura contro la malattia.

o andare al ristorante…

Ma non finisce qui perché:

quando l’effetto della “vaccinazione” finisce ti ritrovi in una situazione di immuno compromissione che all’ordine attuale delle conoscenze non si conosce se in modo permanente, gravemente compromesso con possibilità di recupero della tua immunità naturale… non si sa.

min. 1.05.54

Giocando alla roulette russa hai più probabilità e il paragone non è affatto azzardato.

1.06.41Se si sapeva, perché questi farmaci sono stati approvati all’immissione in commercio?
FDA (americani) ed EMA (Europa) hanno approvato questi farmaci perché, spiega il professore, sono partiti dall’idea che qualcuno avesse sferrato un attacco biologico… (anvedi sto vecchietto arzillo che te sta a sparà? Ha alzato er gomito no ve pare?, nda). Quindi si è innescato un meccanismo socio-sanitario da guerra biologica e, aggiungo, non a caso ci hanno parlato fin da subito di “una guerra contro un nemico invisibile”.

1.08.05Siamo qualificati e a conoscenza dei fatti e abbiamo avvisato le autorità!
Loro sanno che il virus muta velocemente e le varianti sono previste da modelli predittivi che davano Omicron al maggio 2022, ma si è fuso con l’influenza naturale (la quale sembra essere sparita in questi due anni, nda).

L’imprevisto anticipo della variante preoccupa gli americani, ma anche se ne aumenta la contagiosità ne abbassa la letalità, proprio come aveva anticipato Montagnier che disse ci avrebbe pensato Madre Natura a estinguere velocemente questo virus in quanto sintetico ed estraneo al mondo naturale (triplo OPS!!!) e ne abbiamo scritto già 2 anni fa, vedi al lato e qui https://traterraecielo.live/2020/05/16/i-danni-da-vaccino-non-esistono/ (ci scusiamo per i video censurati da YouTube che non siamo riusciti a recuperare, nda).

1.12.19 Ibridazioni non controllabili!
Il rischio veramente preoccupante è che questo virus chimera possa ibridarsi con HIV che si inserisce permanentemente nel DNA umano e che si auto replica tramite l’mRna, un “ipermostro“, lo definisce il professore, che condannerebbe i fortunati ad assumere antivirali a vita per sopravvivere e già mi vedo big Pharma e i suoi servi affermare a reti unificate “e che problema c’è? Ve li foriamo noi i famarci!”

1.14.11 → la FURINA
Se vuoi bloccare la malattia, non basta attenuarne gli effetti sperando in meglio, ma bisogna bloccare il virus e per farlo devi bloccare le funzioni della furina3 che è «una proteasi della cellula umana e non può provenire da nessun’altra parte», ma non si fa perché controlla almeno circa 250 vie metaboliche della cellula umana!
Si può agire indirettamente agendo sullo Zinco4 aumentandone la quantità (come si fa con l’idrossiclorochina – osteggiata dall’Aifa, ndr) ma le nuove varianti agiscono ache con livelli alti di zinco, per cui si pensa di usare un altro ione metallico attraverso le picotecnologie (più piccole delle nano, nda) agendo sugli ioni positivi e negativi, che regolano l’apertura delle vie metaboliche, un pò come avevamo scritto qui https://traterraecielo.live/2021/05/18/le-nanoparticelle-spione-del-vaccino-a-dna/ quando abbiamo ipotizzato la connessione con la tecnologia 5G, quadruplo OOOPS!!!!)

Ecco di seguito l’intervista in versione integrale da rivedere e condividere specialmente a tutti coloro che ancora seguono il pifferaio magico senza rendersi conto che stanno condannando i figli degli uomini5 a un futuro distopico.

vediamo quanto dura questo video su Youtube

Concludo citando una caustica quanto a mio avviso plastica riflessione:

Al punto in cui siamo giunti oggi noi crediamo sia poco realistico pensare di rovesciare gli equilibri di potere ricorrendo agli strumenti convenzionali della politica.
Siamo fermamente convinti che l’unico strumento di resistenza efficace e indispensabile sia la cultura, e questo perché il principale dispiegamento di forze messe in campo dalle forze avversarie riguarda appunto la cultura e l’informazione.
Dobbiamo innanzitutto mettere in discussione la manipolazione dell’immaginario (collettivo, nda) operata dal dispositivo mediatico.
Questo può permetterci di resistere alla pressione sociale ed alla paura, che sono attualmente i principali strumenti di estorsione del consenso.
Dobbiamo portare allo scoperto i presupposti dell’opera di distorsione della realtà in corso, i quali si basano su una nuova “visione del mondo” e dell’uomo (il grande reset, nda), che ci si vuole imporre come ovvia e scontata, ma che non lo è affatto.
Solo a partire dal ricordarci costantemente cos’è un uomo e dove risiede ciò che lo appaga e lo realizza, possiamo iniziare a pensare il cambiamento, che è in fondo null’altro che tornare alle nostre radici, a ciò che siamo da sempre e permanentemente nella nostra umanità.
Questa è l’unica rivoluzione possibile e desiderabile.

Weltanschauung Italia

5G autismo banche bill gates burioni consapevolezza controllo sociale coronavirus coscienza costituzione italiana covid-19 diritti fondamentali diritto alla resistenza DNA fake news gender global warming green pass ISIS LGBT libertà libertà di scelta macron manipolazione mediatica mario draghi mario monti mascherina mascherine massimo mazzucco migranti nuovo ordine mondiale obbligo vaccini oms pandemia paura Putin referendum risveglio delle coscienze sara cunial scie chimiche scuola Siria Soros trump vaccini

Nirvana – The Man Who Sold The World (MTV Unplugged)

L’UOMO CHE VENDETTE IL MONDOPenso di averla scritta perché c’era una parte di me che stavo ancora cercando… Per me quella canzone ha sempre esemplificato lo stato d’animo che si prova quando si è giovani, quando ci si rende conto che c’è una parte di noi che non siamo riusciti a mettere insieme… C’è questa grande ricerca, un gran bisogno di comprendere realmente chi siamo(David Bowie)

Note:
1 https://it.wikipedia.org/wiki/Dichiarazione_universale_sul_genoma_umano – dal 2009 reperibile su Archive.org
2 Il video che circola in rete non ha fonti verificabili. La qualità stessa non consente di riconoscere chiaramente il volto di Bill Gates, tuttavia la voce sembra essere la stessa. Ma a prescindere da tutte queste dovute considerazioni resta il fatto che nel video c’è uno che presenta un progetto di modifica del genoma umano attraverso l’inoculazione di vaccini che a fini bellici possono essere anche rilasciati attraverso l’avio dispersione (leggi qui → https://traterraecielo.live/2019/07/11/pnl-e-scie-chimiche/).
3 https://www.focus.it/scienza/salute/coronavirus-come-fa-a-infettare-cosi-facilmente-uomo – focus riporta che «la [proteina] spicola [la spike, ndr] del SARS-CoV-2 sia diversa da quelle di altri coronavirus suoi “parenti”, e che sulla superficie di questa proteina vi sia un sito attivato da un enzima delle cellule ospiti, la furina.».
4 vedi il meccanismo del Dito di Zinco (Zinc finger)
5 I figli degli uomini (Children of Men) è un film del 2006 diretto da Alfonso Cuarón. Trama: “Novembre 2027, Regno Unito. L’infertilità ha colpito la specie umana, da 18 anni non nascono più bambini e la popolazione piange la morte per l’assassinio di Baby Diego, l’ultimo essere umano nato sul pianeta, la persona più giovane del mondo, diventato una sorta di idolo mediatico.”

Fonti:
https://unipd-centrodirittiumani.it/it/strumenti_internazionali/Dichiarazione-universale-sul-genoma-umano-e-i-diritti-umani-1997/80
https://www.lescienze.it/news/2005/06/16/news/influenza_aviaria_nella_cina_occidentale-584804/
https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17336174/ – L’espressione genica del trasportatore di calcio placentare (PMCA3) predice l’accumulo di minerali ossei intrauterini (E.M. Dennison)
https://www.rtl.it/notizie/articoli/coronavirus-lo-storico-americano-john-m-barry-parla-della-pandemia-del-1918-le-mascherine-non-fermarono-i-contagi/
– Profilo Linkedin del Prof. Giuseppe Tritto https://www.linkedin.com/in/giuseppe-tritto-55322810a/
https://www.oval.media/it/talk-shows-it/

Approfondimenti:

Franco Fracassi: I misteri di Wuhan
Dr. Zelenko: ‘L’antidoto alla bomba, al veleno, era noto, è stato creato dagli stessi mostri, ma lo hanno nascosto a te e a me… HCQ, Ivermectin e il concetto di intervento precoce sono stati diffamati, emarginati, e i medici che lo sostenevano sono stati depiattati’.

Ulteriori informazioni su Ralph Baric:

1999: manipolato un coronavirus di pipistrello per infettare gli esseri umani (benigni)
2010: scoperta la cura per il virus
2015: coronavirus potenziato per distruggere il tessuto polmonare umano
Nota a margine: ha collaborato con Gilead per creare Remdesivir

5G autismo banche bill gates burioni consapevolezza controllo sociale coronavirus coscienza costituzione italiana covid-19 diritti fondamentali diritto alla resistenza DNA fake news gender global warming green pass ISIS LGBT libertà libertà di scelta macron manipolazione mediatica mario draghi mario monti mascherina mascherine massimo mazzucco migranti nuovo ordine mondiale obbligo vaccini oms pandemia paura Putin referendum risveglio delle coscienze sara cunial scie chimiche scuola Siria Soros trump vaccini

5 pensieri riguardo “Ci prendono per il c…ovid ma la massa non ne vuol sapere nulla

  1. Shark ha inserito un commento:

    Scusate ma avete controllato chi è Giuseppe detto Joseph Tritto? Unica carica “importante” è essere il presidente della WABT: presidente del World Academy of BioMedical Technologies, accademia scientifica sotto l’egida dell’UNESCO delle Nazioni Unite. Azzo……. Ma esiste veramente? Eh no non esiste…….purtroppo è un cazzaro……… Se non mi credete andate a vedere il sito http://www.thewabt.com, è una cosa bruttina appena abbozzata con tutti link “morti”………. Andate anche sul sito dell’UNESCO e cercate WABT……. niente, neanche qui…….. provate a crivere una mail prendendola dai contatti del sito………e no, questa importante organizzazione non ha una mail per poterli contattare……. vabbè chiamiamoli al telefono visto che un telefono c’è…….. peccato però che oltre ad essere un numero di cellulare italiano per una società con sede a Parigi………il numero non è attivo. Insomma, ho cercato cercato cercato ma questa organizzazione di cui si fregia essere presidente proprio non esiste e quindi mi domando……… ma chi ca$$o è? Perchè dovrei credere ad uno che si inventa cariche che non esistono? Meditate, meditate……..

    Grazie Shark per aver condiviso la tua osservazione.
    Anch’io ho cercato un riferimento web all’accademia e il sito l’ho visto e mi ha un pò deluso e fatto sorgere qualche dubbio.
    Tuttavia non ritengo tale fatto sufficiente a smontare l’intera narrazione che il Dottore sta portando avanti su Oval media con le interviste del Giornalista indipendente Fracassi (vedi qui → Le cronache del Prof. JOSEPH TRITTO).
    Un siffato sito web può dire tutto e niente del lavoro che un’organizzazione svolge, la sua tenuta ed aggiornamento dipende dalla sensibilità del responsabile, e se penso al sito web di un mio amico, che ha un’azienda molto conosciuta nel settore in cui lavora anche a livello internazionale, ha solo da poche settimane, e sotto mia incessante insitenza, finalmente aggiornato il sito che era ormai paragonabile a un reperto archeologico del web di oltre 20 anni fa!
    Aggiornarlo non lo riteneva importante visto che i sui affari li gestisce tutti in prima persona tramite contatti diretti.

    Eppure mi chiedo come mai certe accuse così gravi e circostanziate mosse dal Dottor Tritto non abbiano causato un terremoto mediatico.
    La spiegazione più ovvia sarebbe che alla sua voce non è volutamente dato risalto mediatico per far cadere nell’oblio le sue dichiarazioni, un pò come sta accadendo per altri che denunciano sostanzialemnte le stesse cose.

    Tuttavia un’altra spiegazione potrebbe essere inclusa in quella categoria che viene identificata con il gate keeping, ovvero dare in pasto a una certa platea di persone una storia talmente incredibile, ma totalmente rispecchante tutti i dubbi e le criticità di una certa narrazione, che ne polarizzi l’attenzione distogliendola da altre questioni.

    Comunque ho chiesto maggiori delucidazioni al Professore tramite una conoscenza comune, appena e se mi risponderà posterò qui la risposta.

    Grazie

    PS: è bello usare un linguaggio conosono ed educato in casa d’altri per cui mi sono permesso di modificare una parola del tuo commento.

    "Mi piace"

  2. Grazie Carogiù per il tuo commento. Purtroppo non è solamente un sito web quasi dismesso e mai terminato ma il fatto che Giuseppe Tritto si fregia sempre e quasi unicamente di questa sua carica di presidente della WABT sotto l’egida dell’UNESCO……..eppure sul sito dell’UNESCO non c’è traccia, sul web non c’è traccia di questa associazione se non nel sito suddetto…….non è TROPPO strano? Il delegato della WABT in italia come scritto nel sito è un certo Giulio Tarro che altre volte si incrocia con Tritto, un tipo non troppo specchiabile come ho letto anche da Wikipedia…….insomma perchè promuovere e rimandare una intervista a questo Tritto che dice cose molto gravi e che potrebbe essere idealizzato da persone fragili mentalmente che non cercano riscontri………chi pubblica interviste del genere senza prima verificare le fonti si rende complice di questi personaggi, se invece le vostre verifiche sono state fatte e avete dei riscontri mi scuso fin da subito e vi chiedo gentilmente, per un servizio a tutti i vostri lettori, di renderle note. Almeno per quanto riguarda l’esistenza dell’Ente di cui si fregia essere presidente in tutte le interviste. Inutile dire che se l’Ente non esistesse crolla TUTTA la credibilità di questo individuo. Grazie

    "Mi piace"

  3. Le tue perplessità sono tutte plausibili, non voglio dire malriposte ma forse un pò troppo radicali, se non altro per questi motivi che ti elenco:
    Il Prof. Tarro non è propriamente “un tale”. Se non sai chi sia e non conosci la sua storia,
    qui → Una chiacchierata col virologo Giulio Tarro – 1°parte

    e

    qui → Una chiacchierata col virologo Giulio Tarro – 2°parte

    puoi vedere le interviste che gli feci a suo tempo.

    2. Per le sue dichiarazioni controcorrente sul sars-cov-2 è stato fin da subito attaccato, e Wikipedia non è sempre così affidabile come sembra (almeno in casi simili, se invece vuoi sapere com’è fatta la molecola dell’acqua diventa un po’ più affidabile).

    Ho inoltrato i tuoi quesiti a chi di dovere, speriamo solo che ci rispondano!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...